Categoria: Programmazione web

  • il W3C

    il W3C

    Il World Wide Web Consortium (W3C) nasce nel 1994 per volontà di Tim Berners-Lee (inventore-papà del web nel 1989) ed è una comunità internazionale che sviluppa gli standard Web, studia le tecnologie web e il loro impatto tecnologico e sociale. È guidato, attualmente, dallo stesso Berners-Lee e da Jeffrey Jaffe (CEO). La lingua ufficiale del […]

  • Cookie

    Cookie

    Cosa sono i cookie I cookie sono porzioni di testo che lo user-agent memorizza localmente nel dispositivo. Le loro specifiche sono definite nell’rfc sopra menzionata. Prime note rilevanti La loro dimensione può essere al massimo di 4KB. Schema: <cookie-name>=<cookie-value>; Expires=<date>; Max-Age=<non-zero-digit>; Domain=<domain-value>; Path=<path-value>; Secure; HttpOnly; Se vengono impostati sia Expires che Max-Age, quest’ultimo prevale. Alcuni […]

  • HTTP

    HTTP

    HTTP acronimo di Hypertext Transfer Protocol è un protocollo di trasferimento di ipertesti (i documenti web). Si basa su un modello Requeste-Response: Domanda (del client) – Risposta (del server) senza memoria delle richieste-risposte precedenti, per questo è un Stateless Protocol. Riesce però a gestire le informazioni necessarie con meccanismi che si appoggiano ai dati archiviati […]

  • HTML

    HTML

    Hyper Text Markup Language Essere o non essere … un linguaggio di programmazione? No, HTML non lo è. Di certo non è nato per esserlo, come lo stesso Tim (il papà del web e dell’HTML) spiega in “Principles of Design” nei suoi storici appunti. L’HTML come dice il nome stesso è un linguaggio di markup. […]

  • Fondamenti di programmazione WEB

    Il percorso da seguire, le risorse da leggere e gli scrittori del codice da imitare. ABC della programmazione Ogni volta che si studia un nuovo linguaggio di programmazione si deve capire: se si tratta di un linguaggio compilato, interpretato o JIT compiled (just in time, una modalità ibrida, avviene per esempio per il Java) se […]

  • WWW: storie di navigatori, ipertesti e non-programmatori

    Il (world wide) web nasce da esigenze, passioni e convenienze. In principio la documentazione veniva scambiata tra computer come file/documenti singoli e molte operazioni erano ancora svolte immettendo comandi dalla tastiera di terminali, computer e mainframe e per di più con software differenti, che richiedevano l’apprendimento di molti comandi differenti. Recuperare informazioni era una vera […]