Ciao, sono Lidia e pigio tasti da che ho memoria.

Questo sito ora raccoglie appunti personali.

Se in passato ho lavorato per te e hai bisogno di un’indicazione su chi possa sostituirmi non esitare a contattarmi e ti suggerirò la persona più adatta.


  • The Amazing Rear Admiral Grace Murray Hopper

    Voglio ricominciare da zero in questo sito web parlandovi di Grace Hopper (cognome del marito), all’anagrafe Grace Brewster Murray. Grace è stata una pioniera della programmazione software ed è oggi considerata una figura cruciale nella storia dell’informatica. Fisica, matematica, programmatrice, insegnante, contrammiraglio, comunicatrice e visionaria. Ha creato il primo compilatore della storia dell’informatica, l’A-0 (Arithmetic […]

  • Computer girl hours

    Computer girl hours

    Hopper was sent to the Bureau of Ordinance Computation Project at Harvard University under the guidance of Howard Aiken. The Harvard physics and applied mathematics professor helped create the first Automatic Sequence Controlled Calculator (ASCC), better known as Mark I. He ran a lab where design, testing, modification and analysis of weapons were calculated. Most […]

  • WWW: storie di navigatori, ipertesti e non-programmatori

    Il (world wide) web nasce da esigenze, passioni e convenienze. In principio la documentazione veniva scambiata tra computer come file/documenti singoli e molte operazioni erano ancora svolte immettendo comandi dalla tastiera di terminali, computer e mainframe e per di più con software differenti, che richiedevano l’apprendimento di molti comandi differenti. Recuperare informazioni era una vera […]

  • Christine Peterson e il termine Open Source

    Il termine Open Source è stato coniato da Christine Peterson nel 1998 durante una serie di riunioni tenute al Foresight Institute di Palo Alto (California). Al Foresight Institute già da qualche tempo stavano discutendo su come il “free” software fosse un tassello importante per aumentare la sicurezza del software, ma che allo stesso tempo era […]

  • CLI: interfaccia e interprete a riga di comando

    Ti avviso subito: quando si entra nella selva oscura delle nomenclature informatiche se ne esce con più informazioni, certo, ma anche con uno spirito incline ad adattarsi e interpretare come le persone utilizzano questi termini a modo loro. Insomma, se non sei ingegnera/e/ə rasserenati, l’importante è averne un’idea buona anche se non esaustiva. CLI è […]

  • Collaborazione

    Collaborazione

    L’università è stata una parentesi davvero breve, interrotta dopo il primo anno quando l’avvicinarsi dell’introduzione dell’euro come moneta e del millenium bug (Y2K bug) ti facevano trovare un lavoro ben pagato nel campo informatico in meno di un round-trip. Insomma a modo mio sono stata tra le file di eroine ed eroi che vi hanno […]

  • il W3C

    il W3C

    Il World Wide Web Consortium (W3C) nasce nel 1994 per volontà di Tim Berners-Lee (inventore-papà del web nel 1989) ed è una comunità internazionale che sviluppa gli standard Web, studia le tecnologie web e il loro impatto tecnologico e sociale. È guidato, attualmente, dallo stesso Berners-Lee e da Jeffrey Jaffe (CEO). La lingua ufficiale del […]

  • Cookie

    Cookie

    Cosa sono i cookie I cookie sono porzioni di testo che lo user-agent memorizza localmente nel dispositivo. Le loro specifiche sono definite nell’rfc sopra menzionata. Prime note rilevanti La loro dimensione può essere al massimo di 4KB. Schema: <cookie-name>=<cookie-value>; Expires=<date>; Max-Age=<non-zero-digit>; Domain=<domain-value>; Path=<path-value>; Secure; HttpOnly; Se vengono impostati sia Expires che Max-Age, quest’ultimo prevale. Alcuni […]

  • HTTP

    HTTP

    HTTP acronimo di Hypertext Transfer Protocol è un protocollo di trasferimento di ipertesti (i documenti web). Si basa su un modello Requeste-Response: Domanda (del client) – Risposta (del server) senza memoria delle richieste-risposte precedenti, per questo è un Stateless Protocol. Riesce però a gestire le informazioni necessarie con meccanismi che si appoggiano ai dati archiviati […]

  • HTML

    HTML

    Hyper Text Markup Language Essere o non essere … un linguaggio di programmazione? No, HTML non lo è. Di certo non è nato per esserlo, come lo stesso Tim (il papà del web e dell’HTML) spiega in “Principles of Design” nei suoi storici appunti. L’HTML come dice il nome stesso è un linguaggio di markup. […]

  • Fondamenti di programmazione WEB

    Il percorso da seguire, le risorse da leggere e gli scrittori del codice da imitare. ABC della programmazione Ogni volta che si studia un nuovo linguaggio di programmazione si deve capire: se si tratta di un linguaggio compilato, interpretato o JIT compiled (just in time, una modalità ibrida, avviene per esempio per il Java) se […]